giovedì, luglio 28, 2011


DIY: Tonico Fai-da-te

13
 
Un prodotto che ho sempre snobbato è il tonico, non perchè non creda che sia inutile ma perchè non ne ho mai sentito l'esigenza e non ne comprendevo l'utilità...tutto questo prima di entrare nel dorato mondo delle beauty blogger :D 


A cosa serve il tonico? La sua funzione di base è di riequilibrare il ph della pelle dopo la detersione e rimuovere eventuali tracce di detergente o trucco. Alcuni tonici hanno funzioni astringenti, altri lenitive, ogni tonico ha diverse caratteristiche e dobbiamo cercare il più adatto alle nostre esigenze. 





Ho utilizzato per un pò un tonico che avevo in casa alla camomilla, non ricordo che marca fosse ma credo contenesse alcool perchè mi irritiva leggermente la pelle e mi dava la sensazione di seccare eccessivamente, sentivo il viso tirare subito dopo l'utilizzo, pensavo fosse una caratteristica di tutti i tonici quindi smisi di usarli, passato del tempo ho iniziato a seguire una beauty routine più attenta e scgeliendo tonici delicati e adatti al mio tipo di pelle effettivamente ho notato la differenza.


La mia pelle è sensibile e reattiva, qualche tempo fa la fase reattiva era diventata acuta e sviluppavo allergie a molti prodotti, non volendo rischiare un acquisto azzardato e volendo un prodotto il più possibile naturale ho pensato di optare per una ricettina semplice semplice fai da te letta tempo prima sul web: il tonico al thè verde. C'è da dire che in casa mia  non mancano mai thè, tisane e camomilla, quindi mi sono detta che male che fosse andato l'avrei bevuto senza sprecare il prodotto.


Il thè ha importantissime proprietà astringenti e antiossidanti, è inoltre rinfrescante e l'alta concentrazione di polifenoli aiuta a contrastare i radicali liberi. Sul web ho trovato diverse ricette, alcune consigliano l'aggiunta di aceto o limone ma sapendo che il limone è foto-sensibilizzante ho evitato di aggiungerne. Ho semplicemente fatto bollire una tazza abbondante d'acqua di rubinetto e ho messo in infusione due bustine di thè. Il tonico ha un effetto astringente ed equilibrante, ottimo per tutti i tipi di pelle ed è soprattutto economico. Vi consiglio di farne poco per volta perchè non avendo conservanti al suo interno può tendere a deteriorarsi in fretta, tenetelo in frigo, si conserva per una settimana abbondante, dopo questo periodo assicuratevi che non si sia deteriorato prima di applicarlo sul viso, a me è durato tranquillamente una decina di giorni tenuto nella parte più bassa del frigo. 


Potete aggiungere aceto o vodka per renderlo più acidoo potete sostituire il thè con la camomilla per le pelli particolarmente sensibili. Attenzione all'aggiunta di limone perchè fotosensibilizzante, ciò significa che se vi esponete al sole potreste rischiare di ritrovarvi con qualche macchia sul viso. La mia ricetta prevede l'utilizzo di acqua di rubinetto perchè non avevo l'acqua distillata e perchè ne faccio spesso in quantità maggiori per consumarlo come bevanta, ha un buon sapore ed è diuretico, ottimo e consigliato!


Fatemi sapere se avete qualche ricetta alternativa o qualche consiglio in più e ovviamente se lo provate :P

13 commenti:

chic inside ha detto...

Non sono una grande esperta di tonici, lo proverò sicuramente, bevo molto the anch'io e sicuramente farne un po' di più non mi costa nulla! Ti farò sapere!!!

NonSoloMakeUp! ha detto...

anch'io ho snobbato per parecchio tempo il tonico, ed ora sto cercando quello perfetto per me!Non ho grandi problemi con la pelle,ma questo tonico al thé verde mi ispira parecchio, magari ci proverò!

RamblinRose ha detto...

Anche io faccio in casa il mio tonico, e ho svariate ricette. Non manca mai una goccia di aceto per acidificare, però. Per me è assolutamente necessario anche a causa del fatto che l'acqua della mia zona è molto calcarea. Buona parte della sensazione di tensione che sento sul viso dopo il lavaggio è dovuta proprio a quello!

Fidya ha detto...

lo voglio provare anch'io!

Alessandra ha detto...

@chic inside: neanche io :p ho voluto provare e mi ci sono trovata bene, lo faccio sempre tra l'acquisto di un tonico e l'altro per non rimanere senza!

@NonSoloMakeUp!: se lo provi fammi sapere :D

@RamblinRose: ne vuoi condividere qualcuna con noi? grazie della dritta sull'aceto!

@Fidya: fammi sapere :D

RamblinRose ha detto...

VOlentieri! Innanzitutto, anche io uso spesso il tè, verde,bianco, nero... dipende da quale mi sono preparata. Ne lascio un po' da parte, aggiungo le canoniche goccette di aceto e uso! La mia preferità però è questa: lascio in ammollo in acqua minerale del riso nero, ma va bene anche il riso normale. Dopo la filtro e aggiungo un paio di gocce di aceto... L'amido del riso aiuta a controllare l'effetto lucido ed è quindi perfetto per questa stagione. Il riso nero dà anche all'acqua un bel colore rosso, oltre a contenere, secondo me, un maggior numero di sostanze benefiche per la pelle, percHé quando lo uso mi pare davvero di vedere dei risultati migliori.

nyna ♥ ha detto...

non ho mai provato con un tonico fai da te, ma proverò volentieri la ricettina da te fornita, insieme a quella di ramblinrose qui sopra :D

Alessandra ha detto...

Ciao Alessandra, anche io uso da poco il tonico e sempre con il limone, dove faccio macerare per una notte del rosmarino che ha proprietà purificanti, ma non sapevo fosse fotosensibilizzante. Per fortuna niente macchie in famiglia, mi è andata bene!bacio ^_^

✿D. ha detto...

ci devo provare :) ma quindi anche il tè nero normale?!

Alessandra ha detto...

@✿D.: si credo proprio sia lo stesso, leggi il commento di RamblinRose per qualche dritta in più :D

Ernesto T. ha detto...

@Alessandra (autrice)
Vedo che il metodo per evidenziare i commenti funziona perfettamente contrariamente a quello che mi hai scritto. I tuoi commenti sono nel riquadro mentre quello della tua omonima non lo è.

Alessandra ~ Miss Boom Baby ♥ ha detto...

@Ernesto T.: come ti dicevo nell'ultimo commento, ho risolto il problema cambiando il mio nick, come vedi i vecchi commenti non si aggiornano con il nuovo nick per questo appare funzionante :)

nancy8949 ha detto...

Ciao! ottimi consigli :)
io ho scritto un post con qualche regola generale per farsi un tonico a casa, ti lascio il link :)

http://spignattoereview.blogspot.it/2013/09/proviamo-fare-un-tonico.html

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...