giovedì, marzo 29, 2012


Bottega Verde regala il Mascara Extra Black

16
Cliccando qui avrete accesso al pannello di registrazione per inserire i vostri dati, io ne ho approfittato e ho pensato potesse farvi piacere :) Avete tempo fino a domenica 01/04/2012

mercoledì, marzo 28, 2012


Mini haul: Tathia Modaecosmesi

17
Ho scoperto per puro caso il negozio Tathia Moda e Cosmesi su FB e ho deciso di approfittare di una promozione sulle spese di spedizione ribassate per prendere qualche prodotto Neve Cosmetics, ero curiosissima di provare le biomatite e già che c'ero ho preso un paio di cialde :) 



Le biomatite sono Cedrata e Bosco, le cialde Fiori d'Ombra e Quadrifoglio. Mi è stato anche inviato un graditissimo omaggio: una bustina di Madison, ombretto minerale di Neve Cosmetics che mi piace tantissimo! Ho speso in totale 20€ comprese le spese di spedizione, l'ordine è arrivato in 2giorni dalla provincia di Messina, che dire? Velocissimo! 


Servizio clienti impeccabile, sto già programmando un altro ordine!


Edit: fino al 31 marzo c'è una promozione SPESE DI SPEDIZIONE A €. 3,00 PER UN PRODOTTO A €. 2,00 DA 2 PRODOTTI IN SU... GRATUITE SOPRA GLI €. 50,00

venerdì, marzo 23, 2012


Post per Desert Rose: swatches Opale Minerale Puro

28

(luce solare diretta)

Qualche post fa vi ho proposto gli swatches degli ombretti Minerale Puro che possiedo e Desert Rose mi chiedeva in un commento se fosse un dupe di Oro Rosa di Neve Cosmetics, non avendolo non saprei dirvi se siano identici o meno, le avevo quindi promesso lo swatch in solitaria di Opale di Minerale Puro. Mi scuso tantissimo per il ritardo mostruoso e l'attesa...finalmente riesco a postarli, a sinistra asciutto, a destra bagnato con semplice acqua. Asciutto è un rosa caldo con bagliori dorati molto discreto e modulabile, potete farne una passata leggera per ottenere una lieve iridescenza o bagnarlo per ottenere un rosa molto caldo quasi aranciato, i bagliori dorati appaiono più intensi. 

mercoledì, marzo 21, 2012


3# Aleguaras Make Up Look - Karma Chamaleon

33


Volete realizzare un trucco veloce ma d'effetto in 5minuti? Usate un duochrome! Adoro questo ombretto, ha una resa pazzesca sia asciutto che bagnato! Il look di oggi è realizzato con un solo ombretto il Karma Chamaleon di Aleguaras, un marrone con forte base rossa e duochrome verdi dal finish shimmer, splendido ♥ 


lunedì, marzo 19, 2012


GlossyBox: Review - Hyaluron Filler Concentrato - Eucerin

20



Il mese scorso ho avuto la possibilità di ricevere la GlossyBox in omaggio, ve ne ho parlato qui. Ero contentissima di aver ricevuto la versione anti-age perchè ero curiosa di provare un prodotto all'acido ialuronico, purtroppo la mia gioia è svanita in fretta...ma andiamo per gradi. 

Caratteristiche: Hyaluron Filler Concentrato Eucerin e' un antirughe che previene la perdita di tono ed elasticità della pelle del viso. E’ formulato con Saponina e Acido Ialuronico in alta concentrazione. Il primo rappresenta uno degli stimoli più efficaci per la produzione autologa di acido ialuronico che, a sua volta, concorre a determinare un aspetto pieno, fermo e levigato della pelle. Non è comedogenico.



venerdì, marzo 16, 2012


Review: Kaloderma Burro mani con burro di karitè e olio d'avocado

5


La mia ricerca per la crema mani perfetta continua, oggi vi parlerò di un prodotto che mi ha colpita positivamente per il rapporto qualità/prezzo. 


Caratteristiche: rigenera e nutre meglio di una normale crema. ricco di lipidi e di Vitamina E è la soluzione ideale per le mani molto secche perchè penetra negli strati più profondi senza lasciare tracce di untuosità



mercoledì, marzo 14, 2012


Make up look: Hypnotic

38

Il trucco di oggi è realizzato con l'ombretto Hypnotic di Lumiere Cosmetics di cui abbiamo parlato qui :)  Spero vi piaccia!


Prodotti utilizzati:
- Ombretto Hypnotic di Lumiere Cosmetics
- Eyeliner in gel Elf linea studio
- Mascara Max Volume Flash Rimmel
- Matita kajal di Kiko nella rima interna

lunedì, marzo 12, 2012


Rassegna stampa Vecchia Bottega: Scopriamo le proprietà degli oli vegetali bio

12

Buongiorno ragazze, in questi giorni ho ricevuto diverse rassegne stampa e tra le tante ho trovato questa interessantissima guida di Vecchia Bottega sulle proprietà degli oli vegetali e ho pensato di condividerla con voi, spero vi sia utile! 

Gli oli vegetali puri e bio offrono, rispetto all'abituale crema viso, un nutrimento più profondo che, grazie alle vitamine ed acidi grassi contenuti, stimola la sintesi delle fibre di collagene e contrasta i radicali liberi.
  • Olio di Argan, ricco di vitamine ed acido lineoleico rende la pelle setosa e morbida, rallenta l'invecchiamento cutaneo, contrasta la formazione di rughe. Idrata, illumina e dona compattezza alla pelle.
  • Olio di Avocado, che grazie al suo alto contenuto di omega-9 e vitamina E, promuove la ristrutturazione cellulare della pelle molto secca, matura o impura. Nutriente ed emolliente è utile nella prevenzione delle smagliature e nella cura delle labbra screpolate. Ideale anche per la cura dei capelli.
  • Olio di Borragine, emolliente, decongestionante e regolatore cellulare; favorisce il mantenimento dell'idratazione naturale, contrastando i processi di invecchiamento cutaneo e migliorandone l'idratazione e l'elasticità cutanea.

giovedì, marzo 08, 2012


Hennè: la mia esperienza (parte II°)

22
Buongiorno ragazze, eccoci la seconda parte della mia esperienza con l'hennè (trovate la prima parte qui): 

Desideravo provare l'hennè puro ma purtroppo all'erboristeria a cui sono stata non l'avevano, avevo voglia di provarlo comunque quindi ho deciso di acquistarne una miscela, non c'era molta scelta, avevano solo la marca Planta Medica e solo poche tonalità, mi sono comunque fidata perchè la Cassia che usa mia sorella è di questo brand. 

Planta Medica produce buste sigillate da 100gr di prodotto, esistono diverse polveri, le pure: Hennè Naturale Rosso Tonalità 1 (Lawsonia inermis), Hennè Neutro (Cassia italica) e Hennè Nero (Indigofera tinctoria) e le non pure: Hennè Rosso medio Tonalità 2, Hennè Rosso mogano Tonalità 3 ed Hennè Castano. (su sito di Planta Medica trovate l'elenco con gli inci).

All'erboristeria a cui mi sono rivolta erano disponibili solo due tonalità di rosso, ho scelto la più intensa poichè partendo da una base scura desideravo colorare i capelli e non solo riflessarli, ho scelto Tonalità 4 Hennè Rosso molto forte. Partivo da una base castana scura con riflessi rame naturali e vecchie meches bionde di circa 10 mesi, lunghezza poco oltre le spalle, capelli secchi e sfibrati. 

Per il primo esperimento ho pensato di tenermi entro i limiti imposti dalle indicazioni, l'ho tenuta su giusto una mezz'oretta in più (è consigliato tenerla da un minimo di 20minuti ad un massimo di un'ora, poichè contiene picramato non necessita di una posa lunga) ho aggiunto solo un paio di ingredienti, ecco la mia ricetta: 

100gr di hennè (nel mio caso 1conf. intera)
Q.b. di acqua 
2 cucchiai da minestra di aceto
2 cucchiaini da thè di miele 

risultato
Perchè questi ingredienti?  L'aceto è una sostanza acida che aiuta a lucidare i capelli e a ristabilire il ph acido, inoltre chiude le squame del capello e permette al pigmento di penetrare meglio, il miele invece è nutriente e aiuta a districare meglio i capelli (avendo i capelli ricci e secchi avevo bisogno di qualcosa che mi aiutasse a riequilibrare la situazione). 

Inci - Hennè Rosso molto forte (Tonalità 4): Lawsonia Inermis Leaf, Cassia Italica Leaf, Sodium Picramate**, Bixa Orellana Seed, Agrimonia Eupatoria Aerial Parts, Urtica Dioica Leaf, Salvia Officinalis Leaf

Come vedete a parte il Sodium Picramate il resto della miscela è costituita da ingredienti naturali. Come vi dicevo nell'altro post il Sodium Picramate è un colorante chimico e serve a fissare meglio i pigmenti, viene addizionato all'hennè per renderlo più rosso e intenso. In quantità minime non è dannoso ma pare che a lungo andare possa essere pericoloso, se possibile meglio evitare. 

Consigli d'uso: 
- per preparare l'impacco utilizzate utensili di legno o di plastica (vi consiglio i secondi perchè si lavano più facilmente e non rimangono macchiati) perchè pare che l'hennè reagisca con il metallo, non so in che modo sinceramente non ho voluto provare :b
- se utilizzate una miscela con picramato non è necessario far ossidare il composto, potete utilizzarlo subito, nel caso in cui l'hennè fosse puro fatelo ossidare qualche ora in modo che rilasci il colore, preparatelo anche la sera prima o se avete fretta tenetelo al caldo (magari su un termosifone)
- usate i guanti durante l'applicazione perchè l'hennè macchia la pelle, niente di irreparabile, se vi lavate subito le mani non succede nulla, se non ve ne accorgete subito non temete, un paio di giorni e l'alone svanisce
- usate abiti e asciugamani vecchi perchè l'hennè macchia e non va via facilmente dai tessuti
- stendete un velo di crema per il viso o latte detergente all'attaccatura dei capelli e sulle orecchie per evitare che si macchino
- lasciate in posa quanto consigliato sulla confezione se la miscela non è pura
- avvolgete la testa in una pellicola di plastica o una cuffia da bagno per evitare che il composto secchi e non colori

Consigli pratici: se non siete sicure o volete vedere che risultato può dare fate la prova su una ciocca di capelli (potete prenderli direttamente dalla spazzola). Consiglio di fare l'impacco sui capelli asciutti e puliti. Al momento di rimuovere l'impacco risciacquate a lungo e fate uno shampoo leggero.

Impressioni generali: il procedimento può apparire lungo e noioso ma non lo è affatto, bisogna solo avere tempo! Come prima esperienza ho voluto prendere questa miscela con picramato che è sicuramente più pratica e veloce perchè non necessita di ossidazione e il tempo di posa e minimo però ho avvertito prurito durante la posa e avendo una pelle piuttosto reattiva la prossima volta ne userò uno puro. I capelli sono più corposi e visivamente sembrano aumentare in volume, la piega tiene meglio e mi sembra si mantengano puliti più a lungo ma queste sono impressioni a caldo, vedremo con le applicazioni prossime. Sicuramente la prossima non la farò rossa, non so se farla neutra o mixare l'indigo con la cassia...vedremo! Sto iniziando un percorso eco-bio per i miei capelli e vorrei continuare così, sto terminando i prodotti siliconici e li sto alternando a prodotti non siliconici, appena terminati passerò ai tensioattivi vegetali.

Il prossimo post riguarderà le domande frequenti, se avete qualche curiosità scrivetemi un commento e cercherò di rispondervi nel modo più breve possibile!

Vi rimando di nuovo al post di Lucia su Cosmetics and Reviews e vi riporto la guida, sempre consigliata da Lucia su come procedere per le prime applicazioni, buona lettura.

lunedì, marzo 05, 2012


Hennè: la mia esperienza (parte I°)

11
Ho deciso di dividere il post perchè stava diventando chilometrico :)

immagine da google

In questo post vi parlerò di cos'è l'hennè e vi darò qualche consiglio utile, nei prossimi vi darò la mia ricetta e vi farò vedere i risultati e vi parlerò della mia esperienza.

Erano anni che desideravo provare l'hennè ma a causa di cattiva informazione e poca conoscenza a riguardo avevo sempre evitato. Da qualche tempo mia sorella ha iniziato a fare trattamenti con la Cassia Italica (detta anche hennè neutro) e vedendo su di lei i risultati apprezzabili ho deciso di provare anche io. 

Cos'è l'hennè? Con il nome hennè (o henna) si intende un tipo di arbusto (nome scientifico Lawsonia Inermis) che cresce in Africa e in Asia, gli utilizzi di questa pianta risalgono ai tempi degli egizi. L'hennè ha numerose proprietà e tra le tante ha la capacità di tingere pelle temporaneamente e capelli permanentemente. 


immagine da google


Come si ottiene la polvere di hennè? Si raccolgono le foglie e rami della pianta e si procede all'essiccazione, una volta essiccati vengono macinati così da ricavare una polvere con la quale è possibile tingere capelli e temporaneamente la pelle (famosissimi i tatuaggi all'hennè). 



Tipi di hennè: Esistono principalmente 3 tipi di "hennè"*, che derivano da tre piante differenti il neutro (Cassia Italica o Cassia Obovata) che non colora ma serve a rafforzare il capello e lucidarlo, il rosso (Lawsonia Inermis) che tinge di rosso intenso e il nero (Indigofera tinctoria) che tinge di nero/blu. Dalla mescolanza di queste polveri si possono ottenere colorazioni differenti e intensità di colori diverse. L'hennè a differenza delle tinte chimiche non ricopre il capello ma lo colora dall'interno, i pigmenti si aggrappano al capello e lo rendono più luminoso e più forte, già dalla prima applicazione ho notato un grosso miglioramento, sia in morbidezza che in consistenza, i capelli hanno più volume e sono visibilmente più lucidi.


Come scegliere l'hennè: fate attenzione all'inci quando acquistate l'hennè, se il prodotto è puro infatti troverete nell'inci solo Lawsonia Inermis o Cassia Italica nel caso di "hennè neutro", alcune miscele sono addizionate al Sodium picramate detto anche semplicemente Picramato, il quale è una sostanza chimica che serve a  fissare meglio i pigmenti sui capelli e viene addizionato all'hennè per renderlo più rosso e intenso. In quantità minime non è dannoso ma pare che a lungo andare possa essere dannoso, se possibile meglio evitare. 


Consigli utili: E' importante ricordare che è possibile fare l'hennè sui capelli già tinti chimicamente purché l'hennè sia puro, senza aggiunta di agenti chimici che reagiscono con i componenti contenuti nelle tinte chimiche con risultati a volte anche gravi (capelli con sfumature verdi o peggio), se invece volete usare un hennè non puro è consigliato aspettare almeno 3mesi o anche più. Io l'ho fatto su vecchie meches di almeno 10mesi e non ho avuto problemi ma fate attenzione! 

Vi rimando all'interessantissimo post di Lucia di Cosmetics and Reviews e vi riporto la guida, sempre consigliata da Lucia, che mi è stata utilissima: Guida


* l'ho messo tra virgolette perchè il vero hennè il rosso (il Lawsonia Inermis) ma per praticità vengono chiamati tutti hennè, mi è capitato di andare in più erboristerie e chiedere la Cassia Italica ed essere guardata come se avessi detto qualcosa di strano quindi se vi capita chiedete hennè neutro o hennè rosso o nero :) 


L'articolo è stato pubblicato su MyBeauty.it

giovedì, marzo 01, 2012


Novità da The Body Shop: Colourglide™ Shine

7

Brilla come una stella!
The Body Shop presenta una novità che va ad arricchire la famiglia dei suoi Rossetti Colourglide™ . E’Colourglide™ Shine, una mini linea di Rossetti che coniuga tonalità trendy e moderne trasparenze al massimo comfort. I Rossetti Colourglide™ Shine presentano una texture leggera che combina le caratteristiche di un rossetto e quelle di un gloss, regalandoti un colore luminoso, una sensazione di labbra nude ed una delicata brillantezza. Il colore naturale delle labbra non viene nascosto dal rossetto ma viene valorizzato con un tocco glamour. 

Facile da indossare e ancor più da stendere, dona immediatamente luminosità con la precisione di applicazione di un rossetto. Colourglide™ Shine si presenta in sei tonalità ultra femminili adatte alle diverse tonalità di pelle. Qualunque sia il look che desideri sfoggiare, c’è un Colourglide™ Shine perfetto per te. Quale tonalità sceglierai?

Lo sapevi?
Come il resto della linea Colourglide™, i Rossetti Colourglide™ Shine contengono olio di marula del Commercio Equo, tradizionalmente utilizzato come idratante dalle donne dell’Africa del Sud. Prodotto dalla cooperativa femminile Eudafano Women in Namibia, il nostro progetto di Commercio Equo ha permesso a queste donne di conquistare un’indipendenza economica e di  ritrovare l’autostima. Colourglide™ Shine contiene una quantità di olio di marula doppia rispetto al resto della linea: puoi sentirti doppiamente bene quando lo indossi!


Consigli professionali
PER UNA BOCCA PERFETTA PREPARA LE LABBRA IN 3 MOSSE:
1)Rimuovi le cellule morte esfoliando le labbra con l’Esfoliante Labbra (2,5 g €10,00)
2) Idrata le labbra con il Rossetto Protettivo (4 g, €10,00)
3) Fissa la Matita sul contorno labbra con il Fissatore Contorno Labbra (0,35 g €9,00).
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...