martedì, dicembre 03, 2013


Review: Olio Riparatore Capelli di Yves Rocher ♥

10


Buongiorno carissime lettrici, oggi vi vorrei parlare dell'Olio Riparatore Capelli di Yves Rocher. STo provando diversi prodotti di questo brand e mi sto trovando bene con i prodotti per capelli, se siete interessate ad altre review di questo brand cliccate qui

Premessa: come sono i miei capelli? Io ho capelli lunghi (arrivano sotto le scapole) ricci e molto secchi. Sto utilizzando, o per lo meno sto cercando di utilizzare, prodotti senza siliconi e non aggressivi da circa un anno. Avendo fatto hennè su hennè per più di un anno avevo un mogano estremamente scuro e una bella ricrescita castano scuro, per ovviare al problema ho pensato di fare una tinta chiara per schiarire il tutto, risultato? Ricrescita arancione e lunghezze mogano. Se volte saperne di più ve ne parlerò un un post a parte, lasciatemi un commento ;)

Per risolvere il problema ho provveduto dopo un paio di settimane con un'altra tinta. I miei capelli stranamente non ne hanno risentito proprio perchè sono mesi che utilizzo questo prodotto. 

lunedì, novembre 25, 2013


Review: Crema del Buongiorno - BeChic

8

Torno dopo mesi con una review di un prodotto che mi sta piacendo molto la Crema del Buongiorno di BeChic. Ho avuto modo di provare altri prodotti di questo brand e mi sono sempre trovata bene, l'azienda ha deciso di inviarmi qualche prodotto da testare di skincare e di make up, sono molto felice di poter provare la linea di make up di BeChic, non ne avevo ancora avuto occasione.


venerdì, novembre 22, 2013


Spiegazioni della mia assenza...

18


Ciao ragazze!
E' passata una vita e mezza dall'ultima volta che ho aperto il blog. 
Ho avuto pensieri e problemi e non ho avuto, sinceramente voglia di scrivere sul blog.
Ho lasciato in sospeso recensioni e collaborazioni e me ne dispiace. 
Ho cambiato tanto di me, ho cambiato il modo di approcciarmi agli eventi e alle persone. 
Nel nel giro di due settimane sono "volati in cielo" i miei due gatti, dopo quasi 20 anni di convivenza è stato durissimo. Dopo sei mesi è arrivata Sophie, una topina vestita da chiuaua e la mia vita e cambiata e ho deciso di riprendermi i miei spazi e le mie passioni.

In questo periodo di assenza non ho smesso di truccarmi o di prendermi cura di me, ho solo smesso di fare acquisti perchè ho davvero troppe cose da terminare. 
Lo so avevo già promesso di tornare ad essere più presente ma non ho mantenuto la promessa, spero di farcela stavolta. Non è facile per me raccontare di questioni personali ma ho pensato fosse giusto darvi delle spiegazioni.

p.s. la grafica da problemi, ci sto lavorando!

mercoledì, luglio 10, 2013


Sherazade fai da te...come ravvivare l'hennè

9

Buongiorno ragazze, perdonate l'assenza, purtroppo è un periodo pieno d'impegni lavorativi e non riesco a trovare il tempo di far tutto, ho avuto anche problemi con la connessione internet e sono stata senza wi-fi per qualche giorno...insomma per me estate invece di essere sinonimo di relax è sinonimo di stress .__. 

Comunque tornando in topic oggi vi vorrei parlare di una maschera per ravvivare il colore dell'hennè tra una tinta e l'altra. Il nome prende ispirazione da una maschera di Lush Sherazade, che non viene più prodotta da qualche anno. Sul web girano parecchie versioni di questo impacco, ora vi propongo la mia ricetta e vi parlo dei risultati ottenuti.

Ricetta che ho sperimentato io per capelli lunghi oltre le scapole:
2 cucchiai abbondanti di balsamo (Yves Rocher all'avena)
2 cucchiai abbondanti di Hennè puro (Lawsonia Insermis) Tazarine 
2 cucchiai di aceto
Infuso di frutti rossi q.b.

Come primo step ho messo a bollire l'acqua e ho preparato l'infuso, l'ho lasciato a riposare giusto il tempo far colorare l'acqua di rosso e ho versato l'acqua bollente sull'hennè e ho preparato una pappetta densa e liscia, nel frattempo ho lavato i capelli con uno shampoo leggero. Ho aggiunto infine l'aceto e ho steso il composto sui capelli appena tamponati, li ho coperti con la pellicola da cucina e un asciugamano vecchio (per evitare macchie) e ho tenuto su circa 3 ore poi ho risciacquato semplicemente con acqua tiepida.

Risultato: come ormai saprete ho i capelli secchi per natura nonostante utilizzi prodotti delicati ed ecobio a volte le coccole non bastano e facendo l'hennè con regolarità aumenta la tendenza a seccarsi. Tenere su il balsamo per qualche ora ha fatto molto bene ai miei capelli e dopo averli asciugati erano morbidissimi e i boccoli molto definiti. Il colore è stato ravvivato e  si è scurito parecchio, probabilmente ho sbagliato a fare l'impacco troppo ravvicinato con l'hennata precedente (erano passata infatti solo una settimana abbondante) ma ho già posto rimedio con un'altra maschera...stavolta schiarente :D ve ne parlerò a breve!


giovedì, giugno 27, 2013


Promozioni 3 anni Madame Cosmetics!

2

Madame Cosmetics festeggia i 3 anni con queste promozioni! :D 
Ne approfitterete? 

mercoledì, giugno 05, 2013


Review: NYX Mascara Propel Eyes

12

Ciao ragazze e bentrovate ♥
Ricordate la preview dei prodotti ricevuti da NYX qualche tempo fa? Sono pronta per parlarvi del mascara :)

lunedì, giugno 03, 2013


« Comunicazione di servizio »

5
Ciao ragazze, post chiacchiericcio e di servizio :)



Edit: Aggiornamento, grazie Deidre, che mi ha fatto notare l'errore!

Come ormai saprete, Google Reader, con il quale si possono leggere gli  aggiornamenti dei blog ai quali si è iscritti (tramite Google Friend Connect), sarà disattivato partire dal 1 luglio prossimo, quindi per continuare a seguire il blog potete scegliere Blog Lovin', Facebook, Twitter e Istagram


mercoledì, maggio 22, 2013


Review: Yves Rocher Balsamo Nutriente all'avena

10

Bentrovate mie care lettrici :) 
Oggi vi parlo di un prodotto che io e i miei capelli abbiamo adorato ♥ il balsamo nutriente all'avena di Yves Rocher, vi avevo parlato qualche tempo fa dello shampoo della stessa linea. 

Il balsamo ha pressoché le stesse caratteristiche dello shampoo, è adatto quindi a capelli secchi o molto secchi, a mio avviso i capelli normali o grassi lo potrebbero trovare troppo pesante. Purtroppo mia madre ha gettato la confezione pensndo fosse terminato quindi non ho potuto fare le foto ç_ç per ora quella che vedete in alto è presa dal web, provvederò ad aggiornare il post inserendo anche l'inci non appena avrò ricomprato il balsamo, perchè sì ho intenzione di ricomprarlo :P 

Caratteristiche: la confezione è di medie dimensioni, più piccola di quanto mi aspettassi e molto morbida quindi non lo consiglierei come prodotto da portare in valigia perchè essendo molto morbida potrebbe rompersi o comunque potrebbe fuoriuscire del prodotto, il tappo non ha una chiusura ermetica quindi se lo tenete nella doccia o nei pressi della vasca tenetelo a testa in su così che non si riempia d'acqua, ve lo dico per esperienza personale D: 

Il balsamo è di colore bianco e ha la stessa profumazione delicata dello shampoo, che sia profumo d'avena? Lo trovo molto gradevole ed è anche duraturo sui capelli. La consistenza è molto liquida quindi fate attenzione quando prelevate il prodotto perchè potrebbe uscirne in eccesso, la formula seppur fluida non lo rende scivoloso come potrebbe essere lo Splend'Or quindi rimane sui capelli senza scivolare via. I miei capelli, che vi ricordo essere secchi e trattati con hennè da un anno, è come se lo bevessero, lo assorbono totalmente apparendo subito più lucidi ed estremamente morbidi. Altra nota positiva è che neanche questo balsamo mi fa scaricare l'hennè, quindi il colore resta a lungo intenso e non sbiadisce, effetto che ho notato con altri balsami.

L'unica nota negativa che potrei trovargli è che non è facilissimo da risciacquare, quindi bisogna fare attenzione a non esagerare con le dosi. 

Concludendo è un prodotto stra-consigliato soprattutto per chi come me ha bisogno di molto nutrimento, abbinato allo shampoo è un vero toccasana per i capelli bisognosi di idratazione. 

Il costo è 3,95€. 
Lo ricomprerò sicuramente!

lunedì, maggio 13, 2013


Review: Fitocose

7

Buongiorno ragazze, torno con una nuova review,stavolta una review doppia, vi parlerò infatti di due prodotti di Fitocose che ho provato in questi mesi, fatemi sapere se vi piacciono queste review o se preferite quelle con il singolo prodotto :D

Crema alla Shorea
Caratteristiche (dal sito): E` una emulsione scorrevole, leggera, non comedogenica indicata per il trattamento cosmetico della pelle secca e disidratata (scheda prodotto)
Il vasetto contiene 50ml di prodotto (a me dura in media 3/4 mesi), è in vetro quindi cadendo potrebbe rompersi, fate attenzione. Il tappo è realizzato in plastica molto resistente, all'interno è presente un ulteriore tappino in plastica per preservare il prodotto da aria e umidità.
Il costo sul sito ufficiale è di 10,54€ ma potete trovarlo in molti negozi fisici o shop online.

Inci: Aqua - Aloe barbadensis gel*- Squalane(da olio di oliva) - Cetearyl Alcohol - Butyrospermum parkii butter*- Glycerin*- Helinathus annuus seed oil* - Glyceryl stearate citrate - Coco caprylate - Sodium PCA - Sodium stearoyl lactylate - Shorea stenoptera butter - Ceramides - Sodium hyaluronate - Xanthan gum - Allantoin - Panthenol - Sodium dehydroacetate - Capryloyl glycine - Rosmarinus officinalis extract - Brassica napus seed oil - Sodium phytate - Profumo**- Benzyl benzoate**- Geraniol**- Citronellol**- Linalool***da agricoltura biologica
**da olio essenziali naturali

Certificato di conformità:
Codice verde Fitocose CV284
99,8% di ingredienti naturali e di origine naturale
30% di ingredienti da coltivazione biologica


Cosa ne penso: ho acquistato questa crema in inverno perchè le promesse di una pelle idratata mi avevano convinta e ne sono stata più che felice, è una crema nutriente che riequilibra bene le pelli disidratate ma non è assolutamente pesante o grassa, ideale quindi anche per i periodi più miti, per le pelli molto secche che tendono a desquamarsi consiglio quella al germe di grano, di cui vi parlerò tra poco.

Sono rimasta molto soddisfatta del prodotto anche se nei periodi di maggior secchezza avevo bisogno di aumentare le dosi. Non ha tendenza a lucidare la pelle ed è una buona base per il make up minerale (utilizzo prevalentemente polveri minerali e non l'ho testata con fondi tradizionali ma credo che possa andar bene lo stesso). La profumazione è molto delicata quasi assente, la consistenza ottima, si stende facilmente e si assorbe in fretta. L'ho utilizzata in mancanza d'altro anche sul contorno occhi è l'ho trovata molto valida. 

Crema nutriente al Germe di Grano
Caratteristiche (dal sito): Dai semi germinati di Triticum sativum si estrae per spremitura a freddo un olio costituito principalmente da trigliceridi di acidi grassi poliinsaturi ( linoleico 44%, linolenico 11%e oleico 30%) e una frazione insaponificabile ricca di vitamina E e fosfolipidi. (scheda prodotto).
Ha le stesse caratteristiche dell'altra, quindi vasetto in vetro e protezione interna, il costo è di 12,15€ sul sito ufficiale.

Inci: Aqua- Aloe barbadensis gel*- Squalane(da olio di oliva) - Butyrospermum parkji butter*- Glycerin*- Cetearyl Alcohol - Helianthus annuus seed oil*- Polyglycerol-3 stearate/citrate - Coco caprylate - Sodium PCA - Tocopheryl acetate - Triticum vulgare germ oil - Ceramides - Sodium hyaluronate - Xanthan gum - Allantoin - Panthenol - Sodium dehydroacetate - Capryloyl glycine -Rosmarinus officinalis extract - Brassica napus seed oil - Sodium phytate - Profumo**- Citronellol**- Geraniol**- Benzyl benzoate**- Linalool**
*da agricoltura biologica
**da oli essenziali naturali

Certificato di conformità:
Codice verde Fitocose CV 258
99,8% di ingredienti naturali e di derivazione naturale
61% di ingredienti da coltivazione agricola biologica

Cosa ne penso: questa crema a contrario dell'altra non mi ha soddisfatta pienamente, o meglio, è un prodotto assolutamente ottimo che consiglierei tanto quanto l'altra ma questa si è rivelata troppo nutriente per me quindi tende a lucidarmi la zona "T". Probabilmente se l'avessi provata in pieno inverno non avrebbe avuto lo stesso effetto ma resta comunque un prodotto ottimo. La consistenza è fluida ma non liquida, si stende quindi facilmente ma si assorbe con qualche istante in più rispetto all'altra. Anche questa buona base per il make up minerale, l'ho testata con un fondo tradizionale e non mi ha dato problemi anche se andava comunque tamponata con un velo di cipria. Direi che è un ottimo prodotto per le pelli molto aride o comunque come crema da giorno, l'ho utilizzata anche per il contorno occhi e non ho avuto alcun fastidio.

Consigliatemi un'altra crema Fitocose per l'estate :D sono curiosa di provarne altre!

lunedì, aprile 29, 2013


Smalto semipermanente Shellac: la mia esperienza

15
Buongiorno ragazze, sono finalmente tornata con un nuovo post, spero mi vogliate perdonare ma è un periodo davvero pieno e non proprio felicissimo quindi non ho avuto nè voglia nè tempo di mettermi a scrivere...grazie a tutte per esser rimaste e grazie a tutte le nuove arrivate ♥

Oggi vi vorrei parlare della mia prima esperienza con lo smalto semipermanente, in particolare vi parlerò di Shellac. 



Una mia cara amica mi ha informata su un evento che si teneva nel suo centro estetico preferito, una open day dedicato alla manicure e a gli smalti semipermanenti Shellac. Ho approfittato immediatamente della proposta perchè era da tempo che desideravo provarlo, il costo poi mi ha convinta, manicure e smalto a 20€.


lunedì, marzo 25, 2013


Review: Spazzola TEK

14






Buongiorno ragazze e buon inizio settimana :)

Oggi vi vorrei parlare della mia esperienza positiva con le spazzole naturali, in particolare vi vorrei parlare della spazzola rettangolare in legno di frassino di TEK, inviatami a scopo valutativo dall'azienda.

Vi avevo accennato qualcosa in un precedente post, ed ero molto curiosa di provare una spazzola di questo brand, avendone sempre sentito parlare più che bene.

Partiamo dalla base: i miei capelli. Ho sempre avuto capelli difficili e indomabili, fin da piccina ricordo la fatica che facevano i miei per pettinarmi (e il dolore che ne derivava!) avendoli ricci era difficile pettinarli senza tirare via anche i nodi e senza strapparli. Ho sempre utilizzato spazzole in setole naturali, di quelle rotonde per la messa in piega per intenderci e pettini in legno. Ho scoperto poi un paio di anni fa le spazzole piatte ma non ne avevo mai provate in materiali naturali e quando mi è stata proposta questa collaborazione ho fatto i salti di gioia! Trovavo più pratiche le spazzole piatte (non naturali) rispetto a quelle rotonde in setole naturali perchè sembrava stressassero meno i miei capelli. Sembrava, appunto. I miei capelli erano ben pettinati e senza nodi ma elettrici e nella spazzola ne rimanevano sempre numerosi.

Al primo utilizzo ho subito avuto una sensazione diversa rispetto alle spazzole sintetiche, i nodi si avvertono immediatamente ma sono facilmente districati e non strappati come mi capitava con le altre spazzole, il fastidio quindi dura un attimo. I capelli non sono elettrici dopo averli pettinati e sono visibilmente meno danneggiati (complice anche una routine meno aggressiva e più attenta). Io mi sento di consigliarvela assolutamente, penso sia un buon investimento.





Il costo di queste spazzole non è bassissimo, in particolare questa costa 30.80€ sul sito di TEK ma sono spazzole professionali e in materiali naturali, quindi a mio avviso vale la pena. C'è però da tener conto che sono più delicate delle tradizionali (candendo potrebbero incrinarsi o peggio, rompersi),. I capelli soffrono meno l'azione meccanica, i nodi vengono districati e non strappati. Fatemi sapere cosa ne pensate!




martedì, marzo 12, 2013


Preview: Blogger Kit Nyx ♥

19



Ciao ragazze, perdonate i mie aggiornamenti poco frequenti ma è un periodo pieno di impegni, vorrei far di più, mi manca scrivere sul blog, spero di riuscire ad essere presente come un tempo.
Come ormai tutte saprete la NYX sta per sbarcare in Italia e in attesa dell'arrivo anche da noi la NYX sta inviando alle blogger dei kit di prova dei loro prodotti. 

Ho già avuto modo di testare 3 rossetti della linea round e 3 jumbo pencil, di cui vi parlerò, acquistati da me. Il kit che ho ricevuto era contenuto in una splendida bustina in pizzo (adorabile!) e i prodotti erano incartati in una velina nera, tutto perfettamente imballato. Ho ricevuto un mascara, un rossetto, uno smalto, un blush in crema, una jumbo pencil e una palettina con colori nude. Sono stata molto felice perchè sono tutti prodotti nelle mie corde, il rossetto lo sto indossando proprio in questo momento, lo smalto forse non è un colore che utilizzo di solito ma lo devo swatchare prima di pronunciarmi, il blush in crema mi ha fatto gongolare, il colore è bellissimo e desideravo testarne uno da tempo, vi farò sapere...non vi anticipo altro :)

Vi auguro una splendida giornata ♥

mercoledì, febbraio 06, 2013


Make Up & Occasioni d'uso...Parliamone!

26
Buongiorno ragazze!
Il post di oggi sarà diverso dal solito, è in bozze da parecchio ed ero indecisa se pubblicarlo o meno perchè temevo fosse interpretato come una critica o un attacco contro qualcuno in particolare. Non è assolutamente il mio intento, voglio solo condividere con voi il mio pensiero e discuterne insieme.

fonte google
Negli ultimi tempi ho letto su parecchi blog, FB e YT polemiche sul make up, su cosa va indossato, come e quando, io non sono d'accordo con chi dice che si debbano seguire delle regole ferree e a tal proposito ho apprezzato molto il lavoro di cinque blogger che seguo: Chiara - Golden Violet, Misato - A Lost Girl (loves make up), Takiko - Soffice Lavanda, Lidal - A Colorful MessDaniela - Shopping and Reviews sulle proposte da trucco da "giorno", in risposta alle persone che affermano che il trucco da "giorno" debba essere leggero e nudo. Sono cinque esempi di personalità ed esigenze diverse. (Vi consiglio di guardare anche le proposte per Natale e il make up con gli occhiali)

Io partirei dal concetto iniziale, quello che ha fatto poi nascere il progetto 5 shades of... e che mi ha fatto riflettere: il trucco da giorno. Cosa si intende? Trucco da ufficio/scuola/università o shopping con le amiche al centro commerciale? Ognuna di noi ha impegni ed esigenze diverse durante il giorno, chi come me che lavora in un ambiente informale può indossare trucchi colorati senza alcun problema ma una chi lavora in ambienti più rigorosi e magari a contatto con il pubblico spesso non può permettersi make up colorati o abbigliamenti vistosi, perchè ci sono occasioni e luoghi che impongono un trucco e un abbigliamento più pulito e naturale possibile.

Il discorso è vasto e riguarderebbe non solo il make up ma anche l'abbigliamento, accessori e magari tatuaggi visibili, non voglio andare troppo oltre quindi cercherò di circoscrivere il discorso al make up. In alcuni ambienti di lavoro il tailleur è d'obbligo, nell'ufficio in cui lavoro io invece sarebbe inadatto ma allo stesso tempo non ci è permesso indossare abiti eccessivamente sportivi come tute da ginnastica. Una mia ex-collega si lamentava che in ospedale non le fosse permesso indossare unghie lunghe, con gel o smalti colorati, essendo lei un'infermiera, stesso discorso per ciglia finte e trucchi appariscenti. In questo caso c'è un motivo fondamentale: l'igiene e l'aspetto il più possibile curato e pulito perchè si è in ambiente particolare dove si vivono ogni giorni situazioni delicate ed è importante mantenere un atteggiamento e un look discreto, non siete d'accordo?

E' fondamentale saper distinguere cosa sia meglio indossare e quando farlo. Per le giovanissime sicuramente sarà un discorso inaccettabile ma il mondo del lavoro può essere molto rigoroso, soprattutto se si ha un contatto diretto con il pubblico, ovviamente non tutti i luoghi di lavoro sono uguali e non tutti pretendono rigore. Nessuno a me vieterebbe di indossare uno smalto fluo in ufficio ma sono io a preferire colori meno vistosi perchè desidero mantenere un abbigliamento e un trucco discreto che faccia sì che l'interesse dei miei colleghi e dei miei superiori si concentri sull'operato e non sul look.

Attenzione: discreto non significa nudo e invisibile ma significa, per me, evitare glitter o rossetti fluorescenti, ciò non significa che non indossi make up shimmer o rossetti accesi.

Io credo che l'occasione d'uso non debba essere sottovalutata ma allo stesso tempo debba essere adattata alle esigenze del singolo, ad una tesi di laurea non indosserei scarpe da ginnastica o come ad un matrimonio non indosserei un abito nero ma ciò non vieta farlo. Ad un colloquio di lavoro  (parlo in generale, dipende sempre dal tipo di lavoro per cui ci si propone) io non mi presenterei con ombretto verde acido e rossetto fucsia ma non è detto che non si debba fare, se ci stiamo proponendo per un posto che richiede look di un certo tipo andrà più che bene, anzi, magari verremmo scartate per il look poco vistoso.

Vediamo qualche esempio di celebrità insieme:

Megan Fox, l'adoro, lo sapete, i suoi make up sono sempre discreti e naturali "da giorno", la vediamo qui ai Golden Globes di quest'anno, è un evento importantissimo eppure indossa un trucco discreto nel suo stile, pensate sia fuori luogo? Io non direi.


Pensiamo invece a Kim Kardashan, il suo make up distintivo è lo smokey eyes che indossa in quasi ogni occasione, anche di giorno, a me piace moltissimo e non la trovo affatto eccessiva, voi cosa ne pensate?


Ci sono poi persone che a cui non donano particolarmente i look naturali, almeno a mio avviso, porto come esempio Mila Kunis, anche lei abbandona di rado gli smokey eyes. E' molto carina anche struccata ma con un trucco più intenso sta meglio, si armonizza meglio con i suoi lineamenti:


Concludendo: non credo che ci sia una sola regola da seguire come non credo nell'anarchia, credo che sia importante capire cosa ci sta bene e cosa no, cosa sia adatto in quella determinata occasione e cosa non lo sia rimanendo sempre libere di esprimere noi stesse. Spero che vogliate partecipare alla discussione, fatemi sapere cosa ne pensate, se siete d'accordo con il mio discorso o meno :)


giovedì, gennaio 31, 2013


Stop ai test sugli animali!

9

Buongiorno ragazze, questa notizia mi ha reso davvero felice e voglio condividerla con voi! 
Dall'11 marzo prossimo sarà finalmente ufficiale il divieto di test sugli animali ai fini cosmetici, dopo anni di lotte finalmente arriva il decreto dell'Unione Europea, di seguito parte del comunicato di The Body Shop a riguardo: 

Dopo 20 anni di campagne, l’azienda cosmetica etica The Body Shop e l’organizzazione non-profit Cruelty Free International possono finalmente celebrare la fine di tutti i test sugli animali per fini cosmetici in Europa in seguito al rilascio dell’atteso comunicato che annuncia il divieto di importare e vendere prodotti ed ingredienti cosmetici testati sugli animali nella UE a partire dall’11 Marzo 2013. 

Questa vittoria significa che a partire dall’11 Marzo, chiunque desideri vendere nuovi prodotti ed ingredienti cosmetici nell’Unione Europea non dovrà averli testati sugli animali, in qualunque parte del mondo. Il divieto riguarda tutti i cosmetici, compresi i prodotti per l’igiene e la cura del corpo e quelli di bellezza, dal sapone al dentifricio. The Body Shop è uno dei pochi marchi che non avrà alcuna ripercussione a causa di questo divieto, essendo da sempre Contro i Test sugli Animali. 

Il divieto proposto trasmette un forte messaggio a tutto il mondo a sostegno della bellezza cruelty free, in particolare a paesi come la Cina, che richiedono ancora che vengano effettuati test sugli animali per i cosmetici, invitandoli implicitamente a rispondere vietando a loro volta i test sugli animali. 

L’Amministratore Delegato di Cruelty Free International, Michelle Thew, ha affermato: “Questo è davvero un evento storico e l’apice di più di 20 anni di campagne. Ora sposteremo la nostra determinazione e la nostra visione verso un panorama globale, per assicurarci che il resto del mondo segua questo stesso percorso.” 

L’entrata in vigore del divieto Europeo sull’importazione e la vendita di prodotti testati sugli animali è stato pianificato dal 2009, tuttavia molte aziende cosmetiche si aspettavano che il divieto sarebbe stato posticipato o derogato. Il nuovo Commissario UE per la Salute e la tutela dei Consumatori, Tonio Borg, ha confermato in una recente lettera che il divieto sarà approvato come programmato. 

Per ulteriori informazioni, interviste, immagini e citazioni, vi invitiamo a contattare l’ufficio stampa di Cruelty Free International: media@crueltyfreeinternational.org Tel: +44 (0) 7850 510 955/ 

+44 (0) 207 619 6978 

lunedì, gennaio 28, 2013


Review: Shampoo Nutriente all'avena - Yves Rocher

17

Buongiorno ragazze, torniamo a parlare di prodotti per la cura dei capelli, in particolare di shampoo. 
Vorrei spendere due parole per descrivere il mio tipo di capello: riccio, secco e con leggera tendenza al crespo, ho sofferto di dermatite sul cuoio capelluto e di forfora grassa negli anni. Ho sempre utilizzato prodotti da supermercato non curante di inci, siliconi, tensioattivi o altro, credendo che i miei capelli fossero secchi e ribelli e che non ci fosse rimedio. Da un paio d'anni però ho iniziato ad interessarmi ai prodotti con più attenzione e ho cambiato la mia routine più e più volte, finchè non ho capito  che i miei capelli soffrivano con determinati prodotti e ho deciso di passare a prodotti bio o comunque meno aggressivi. 

lunedì, gennaio 14, 2013


Tag: Celebrity Crush ♥

17

Ciao ragazze!
Oggi niente review ma una bella tag :D l'ho vista sul blog di Patry e ho deciso di partecipare anche io :D


Celebrity crush che avevi da giovane


Cambierei la domanda in "Celebrity crush che avevi da adolescente" perchè giovane lo sono ancora u_ù
La mia crush adolescenziale fu sicuramente per Brand Lee (R.I.P.)
Il film "Il Corvo" è il mio preferito in assoluto, l'ho visto non so quante volte e ancora riesce ad emozionarmi profondamente.


Celebrity crush per una persona del tuo stesso sesso


Megan Fox, il mio modello di bellezza, lo so è rifatta ed è una Angelina wannabe ma per me è stupenda e trovo i suoi make up e i suoi look sempre impeccabili. Condividiamo anche l'amore per i tatuaggi. 

Celebrity crush over 40

Hugh Jackman *w*, l'ho amato in Val Helsing e Wolverine  ♥ 
E' stato eletto da People "Uomo più sexy del mondo” (nel 2008) ed è un uomo affascinante e molto autoironico (e a quanto pare molto fedele alla moglie!),  un ottimo attore...cosa volere di più?

Celebrity crush per una boy band



Ebbene sì, ero una fan dei BSB e sono stata anche ad un loro concerto. Ho cercato una foto d'epoca che non fosse ridicola ma questo offre google :P

Celebrity crush per una persona più giovane


Questa è stata difficilissima :D
Adele ha una voce che ti arriva nelle ossa, credo abbia un'eleganza estemporanea difficile da trovare in ragazze della sua (o meglio nostra) generazione.


Celebrity crush del momento



I fratelli Salvatore :D interpretati da Paul Wesley e Ian Somerhalder, non saprei decidermi...capisco bene i problemi della povera Helena :D 


Siete taggate tutte, sì. Indiscriminatamente :D

lunedì, gennaio 07, 2013


Review: Maschera Argilla Verde - Forsan

16


Buongiorno ragazze, il quesito del giorno è: riuscirò a trovare una maschera all'argilla che faccia al caso mio?
Ho perso il conto delle maschere acquistate che mi hanno lasciata insoddisfatta, ho deciso di fare un altro tentativo e poi passare all'argilla pura. Ho acquistato questa maschera qualche mese fa al supermercato, conosco da anni il brand e uso i suoi oli con molta soddisfazione così mi sono voluta fidare e ho provato qualcosa di diverso. Purtroppo non mi ha entusiasmata...per i dettagli continua a leggere!


giovedì, gennaio 03, 2013


Auguri MissBoomBaby! 2 anni con voi ♥

24

AUGURI BLOG! 

Se due anni fa mi avessero detto che sarei arrivata fin qui non ci avrei mai creduto! Due anni con voi ricchi di emozioni e di felicità, grazie di cuore a tutte voi per esser passate qui, per aver anche solo lasciato un saluto. Questo blog è vivo grazie a voi, l'ho abbandonato ultimamente per motivi personali non sono riuscita a star dietro a tutto ma voi avete continuato a seguirmi e farmi sentire il vostro affetto, grazie. 

Non avrei mai pensato di superare le 100 follower e adesso siete oltre 400! 
Grazie di cuore a tutte voi per questi due anni meravigliosi

Per iniziare il nuovo anno con allegria ho deciso di cambiare vestitino al blog, era da tanto che avevo la vecchia grafica e desideravo qualcosa di nuovo. C'ho lavorato parecchio a tempo perso ma tutto sommato non mi dispiace, spero vi piaccia! 

Vorrei organizzare dei festeggiamenti come si deve, mi piacerebbe ringraziare ognuna di voi singolarmente ma non mi è possibile quindi vorrei premiare qualcuna di voi...chissà, magari organizzo un BlogBirthday-away :D 

Fatemi sapere cosa ne pensate e cosa vi piacerebbe ci fosse in palio

Un abbraccio forte ad ognuna di voi

martedì, gennaio 01, 2013


Buon 2013!

13
Buon 2013 a tutte! Tantissimi auguri perchè quest'anno sia migliore di quello appena fuggito, con la speranza che sia un anno pieno di amore e serenità per tutte voi...pieno di sorrisi e di make up, ovviamente :P Spero che ieri sera vi siate divertite e che abbiate salutato il nuovo anno con un sorriso. 

Addio 2012, benvenuto 2013. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...