mercoledì, febbraio 06, 2013


Make Up & Occasioni d'uso...Parliamone!

26
Buongiorno ragazze!
Il post di oggi sarà diverso dal solito, è in bozze da parecchio ed ero indecisa se pubblicarlo o meno perchè temevo fosse interpretato come una critica o un attacco contro qualcuno in particolare. Non è assolutamente il mio intento, voglio solo condividere con voi il mio pensiero e discuterne insieme.

fonte google
Negli ultimi tempi ho letto su parecchi blog, FB e YT polemiche sul make up, su cosa va indossato, come e quando, io non sono d'accordo con chi dice che si debbano seguire delle regole ferree e a tal proposito ho apprezzato molto il lavoro di cinque blogger che seguo: Chiara - Golden Violet, Misato - A Lost Girl (loves make up), Takiko - Soffice Lavanda, Lidal - A Colorful MessDaniela - Shopping and Reviews sulle proposte da trucco da "giorno", in risposta alle persone che affermano che il trucco da "giorno" debba essere leggero e nudo. Sono cinque esempi di personalità ed esigenze diverse. (Vi consiglio di guardare anche le proposte per Natale e il make up con gli occhiali)

Io partirei dal concetto iniziale, quello che ha fatto poi nascere il progetto 5 shades of... e che mi ha fatto riflettere: il trucco da giorno. Cosa si intende? Trucco da ufficio/scuola/università o shopping con le amiche al centro commerciale? Ognuna di noi ha impegni ed esigenze diverse durante il giorno, chi come me che lavora in un ambiente informale può indossare trucchi colorati senza alcun problema ma una chi lavora in ambienti più rigorosi e magari a contatto con il pubblico spesso non può permettersi make up colorati o abbigliamenti vistosi, perchè ci sono occasioni e luoghi che impongono un trucco e un abbigliamento più pulito e naturale possibile.

Il discorso è vasto e riguarderebbe non solo il make up ma anche l'abbigliamento, accessori e magari tatuaggi visibili, non voglio andare troppo oltre quindi cercherò di circoscrivere il discorso al make up. In alcuni ambienti di lavoro il tailleur è d'obbligo, nell'ufficio in cui lavoro io invece sarebbe inadatto ma allo stesso tempo non ci è permesso indossare abiti eccessivamente sportivi come tute da ginnastica. Una mia ex-collega si lamentava che in ospedale non le fosse permesso indossare unghie lunghe, con gel o smalti colorati, essendo lei un'infermiera, stesso discorso per ciglia finte e trucchi appariscenti. In questo caso c'è un motivo fondamentale: l'igiene e l'aspetto il più possibile curato e pulito perchè si è in ambiente particolare dove si vivono ogni giorni situazioni delicate ed è importante mantenere un atteggiamento e un look discreto, non siete d'accordo?

E' fondamentale saper distinguere cosa sia meglio indossare e quando farlo. Per le giovanissime sicuramente sarà un discorso inaccettabile ma il mondo del lavoro può essere molto rigoroso, soprattutto se si ha un contatto diretto con il pubblico, ovviamente non tutti i luoghi di lavoro sono uguali e non tutti pretendono rigore. Nessuno a me vieterebbe di indossare uno smalto fluo in ufficio ma sono io a preferire colori meno vistosi perchè desidero mantenere un abbigliamento e un trucco discreto che faccia sì che l'interesse dei miei colleghi e dei miei superiori si concentri sull'operato e non sul look.

Attenzione: discreto non significa nudo e invisibile ma significa, per me, evitare glitter o rossetti fluorescenti, ciò non significa che non indossi make up shimmer o rossetti accesi.

Io credo che l'occasione d'uso non debba essere sottovalutata ma allo stesso tempo debba essere adattata alle esigenze del singolo, ad una tesi di laurea non indosserei scarpe da ginnastica o come ad un matrimonio non indosserei un abito nero ma ciò non vieta farlo. Ad un colloquio di lavoro  (parlo in generale, dipende sempre dal tipo di lavoro per cui ci si propone) io non mi presenterei con ombretto verde acido e rossetto fucsia ma non è detto che non si debba fare, se ci stiamo proponendo per un posto che richiede look di un certo tipo andrà più che bene, anzi, magari verremmo scartate per il look poco vistoso.

Vediamo qualche esempio di celebrità insieme:

Megan Fox, l'adoro, lo sapete, i suoi make up sono sempre discreti e naturali "da giorno", la vediamo qui ai Golden Globes di quest'anno, è un evento importantissimo eppure indossa un trucco discreto nel suo stile, pensate sia fuori luogo? Io non direi.


Pensiamo invece a Kim Kardashan, il suo make up distintivo è lo smokey eyes che indossa in quasi ogni occasione, anche di giorno, a me piace moltissimo e non la trovo affatto eccessiva, voi cosa ne pensate?


Ci sono poi persone che a cui non donano particolarmente i look naturali, almeno a mio avviso, porto come esempio Mila Kunis, anche lei abbandona di rado gli smokey eyes. E' molto carina anche struccata ma con un trucco più intenso sta meglio, si armonizza meglio con i suoi lineamenti:


Concludendo: non credo che ci sia una sola regola da seguire come non credo nell'anarchia, credo che sia importante capire cosa ci sta bene e cosa no, cosa sia adatto in quella determinata occasione e cosa non lo sia rimanendo sempre libere di esprimere noi stesse. Spero che vogliate partecipare alla discussione, fatemi sapere cosa ne pensate, se siete d'accordo con il mio discorso o meno :)


26 commenti:

Elisa Coma ha detto...

Sono daccordo con te!! l'importante è sentirsi bene anche se dobbiam osucire la mattina presto con uno smokye blu ahhahaha non è il mio caso ma non si sa mai!!! bacino

chic inside ha detto...

Ale ma che bel post!!! Concordo con ogni tua parola!
Penso che ognuno si senta più o meno a suo agio truccato in un certo modo per ogi occasione e che sia questa soggettività a rendere "adatti" i nostri make up!
Un bacio grande!

yelaya ha detto...

Ma qualcuno può dire a qualcun altro come truccarsi? Non so se hai mai visto quei trucchi coloratissimi nel mio blog, tutti i trucchi che vedete lì sono realizzati per andare al lavoro la mattina e fotografati al ritorno, io insegno e molti mi chiedono dei colori. Credo nel colore come forma di espressione, altro che trucco da giorno e da sera!!! :)

Svampi ha detto...

Ti quoto su tutto ^_^ per me è si importante fare quel che ci fa sentire belle a prescindere dal contesto, ma è anche vero che ci sono delle particolari occasioni in cui preferisco stare nei ranghi (vedasi esami per esempio). Certo che se mi sento bene con un rossetto prugna persino di mattina presto me lo metto senza problemi u.u

Fede P. ha detto...

Mi piace molto questo post!A me il trucco deve farmi sentire a mio agio, certo tengo conto dell'occasione d'uso però non mi faccio più di tanti problemi se ogni tanto mi va di esagerare un po, come ho gia detto bisogna sempre sentirsi a proprio agio, che è la cosa più importante:)
un bacione!

Insane Bazar ha detto...

Anche io non credo che ci sia un trucco specifico da giorno/sera!
Ognuno deve sentirsi a proprio agio con se stesso ;)

Miss Piggy di insanebazar.com

Alessandra La Bisbetica ha detto...

Concordo. Credo che ci siano occasioni nelle quali il trucco "discreto" è più una preferenza personale, come al supermercato (ho lavorato in un piccolo negozio e del look del cliente importava poco. Basta che acquisti e non rompa le scatole!) o anche le lezioni (perlomeno nel mio corso); in altre occasioni invece le limitazioni sono una necessità, come nel caso di un medico o di chi lavora in cucina.

Per gli esami trovo che il discorso sia più delicato: credo che i prof dovrebbero giudicare la mia preparazione e non il mio aspetto, ma ammetto di rinunciare sempre a unghie lunghe, smalti fluo e rossetti vistosi. Non lo trovo giusto, ma non mi pare il caso di rischiare mesi di studio per battermi contro i mulini a vento.

Patri - LAismydream ha detto...

Si sono d'accordo con te. Non esiste un trucco da giorno che va bene per tutte, ognuna di noi deve trovare quello più adatto a se e con i tuoi esempi hai reso alla perfezione questa cosa.
Certo a volte ci sono delle occasioni in cui è meglio non strafare ma anche li dipende sempre dal contesto e questa sia per il make up che per l'abbigliamento compresi gli accessori.

Noemi ♥ ha detto...

Sono totalmente d'accordo con te! il trucco fa parte di noi, e sta a noi scegliere "come e quanto" spalmarselo in faccia :)

Misato-san ha detto...

per la verità il 5 shades è nato da Rebel di MAC, che era la prima puntata ^^
Il discorso del daylight è uscito fuori dopo perché come con Rebel abbiamo voluto ricordare che i rossetti hanno sfumature diverse e possibilità diverse, così anche la giornata di ognuna ha le sue "regole" personali...

Sull'esempio ospedale secondo me le unghie sono una questione di igiene, non tanto di aspetto tranquillo e bla bla bla, perché a livello psicologico chi ci dice che non vi siano pazienti che preferirebbero vedere del colore attorno a loro che li distragga? Non so se rendo...

A volte penso che si sia semplicemente schiavi di convenzioni vecchie come il mondo, introdotte da chissà chi.

inter nos, dei looks presi a esempio me ne piace solo uno, il primo. XD

Chiara ha detto...

*O* grazie per la citazione ♥ l'idea di averti in parte ispirato il post mi piace proprio tanto,anche perchè è un tema molto dibattuto negli ultimi tempi ;D
Io concordo col tuo discorso, il concetto di *trucco da giorno* varia molto in base alla persona e al tipo di occasione a cui andiamo.
A me per esempio il trucco di Megan Fox piace molto e lo trovo più adatto al giorno che non alla sera ma su di me non funziona (e non solo perchè non sono una gnoccolona come lei XD) per cui devo usare un po'di colore sennò mi sento nuda ç_ç. Ho anche la fortuna di poter osare un po'perchè non lavorando (-_-) non ho direttive da seguire, mi farò problemi quando sarà il tempo ^_^

Cipria ha detto...

Bello questo argomento, molto interessante, anche perché come dicevi riguarda in generale l'abbigliamento, gli accessori, ecc
Avevo anche provato ad affrontarlo tanto tempo fa, ma probabilmente in modo molto meno approfondito di quanto non abbiate fatto tu e le altre ragazze
Io sono una di quelle che "fanno differenze"
Cerco di spiegarmi
Utilizzo trucchi neutri, anche nudi, ad esempio, proprio per il lavoro, perché il mio è un ambiente estremamente formale, quindi parlo spesso di trucco "da giorno". Per esempio, però, nel tempo libero - anche di giorno! - mi piacciono anche makeup più "impegnativi", ecc.
Dipende.
Appunto.
A volte ci vuole anche una vecchia espressione, "buon senso", però questo è davvero un discorso ampio
Grazie per il post, è stato interessante leggerti :)

TheMorgana1985 ha detto...

Sono daccordo con te: ci sono alcune "regolette" da seguire ma penso che si debbano adattare alle singole esigenze e gusti personali.

Giorgia ha detto...

Ciao Ale, tutto ok? è sempre un piacere passare a trovarti.
Complimenti per l'articolo vedo che il blog diventa sempre più bello e curato.

Ti aspetto un bacio

Vera Vanity ha detto...

Sono daccordo con te, se ti sta bene smokey eyes anche per il giorno, perchè no... Buona giornata. Xoxo V.V.

iDreamt ha detto...

Anche io penso che dipenda dalla persona e dall'occasione... in generale adoro le foto che hai scelto per questo post :)
Sono una nuova follower, complimenti per il blog :)
Se ti va passa anche da me...
Baciii
Timeless Mode

GluGlu ~ ha detto...

Ciao :)
Sono una nuova follower, mi sono iscritta al tuo blog con il mio profilo privato Google..Passa da me se ti va, sarai la benvenuta!
http://beautyandmakeupgluglu.blogspot.it/

A presto, baci!

Make-up Pleasure ha detto...

Ogni volta che si parla di make up da giorno la mia risposta è sempre la stessa: Valutate dove dovete andare e affidatevi al buon senso.
Fine.
Buon senso non significa nudo, significa sobrio. Anche un colore può essere sobrio se ben scelto e ben dosato.

PS: c'è un premio per te sul mio blog ^_^

OttaMakeup ha detto...

Ommioddio, il tuo blog è qualcosa di eccezzionale, magari il mio fosse curato come il tuo, passa da me e dammi un parere

Giulia Benedetto ha detto...

AMORE FOLLE per Kim Kardashian! é stupenda e i suoi smockey sono sempre meravigliosi! Come si fa a dire che è eccessiva?! Lei alle 8 di mattina ha già l'ombretto nero ma non potrebbe essere più perfetta!^^
Concordo perfettamente con te!
Nuova follower! Ti seguo con piacere:)

Mary ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mary ha detto...

Ciao cara,sono d'accordo anch'io con te!
Adoro il trucco di Megan e Kim!;)
Io sono ritornata ad aggiornare il mio blog dopo l'intensa settimana della Milan Fashion Weeek;)Ho appena postato il mio reportage sulla sfilata di Gucci,quando vuoi passa a dare un'occhiata;)
Buon inizio settimana
Mary
Fashion tea at 5

Mary ha detto...

Ciao cara,sono d'accordo anch'io con te!
Adoro il trucco di Megan e Kim!;)
Io sono ritornata ad aggiornare il mio blog dopo l'intensa settimana della Milan Fashion Weeek;)Ho appena postato il mio reportage sulla sfilata di Gucci,quando vuoi passa a dare un'occhiata;)
Buon inizio settimana
Mary
Fashion tea at 5

Roxy Chic ha detto...

Ciao amo il look di kim *_*
E' appena nato il mio blog se vuoi passa per un salutino!!
http://glossthebest.blogspot.it/

Beatrice - Strawberry Makeup bag ha detto...

Sono dell'opinione che il makeup debba far sentire bene ed esaltare le parti migliori del proprio viso. Occasione e momento della giornata secondo me passano in secondo piano. E' un modo per esprimere se stessi e quindi non deve essere limitato da regole fisse ^__^

Irina VonP ha detto...

Il tuo blog mi piace moltissimo, la penso esattamente come te in materia, tutto è personale e non ci sono regole fisse! :)

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...