mercoledì, luglio 10, 2013


Sherazade fai da te...come ravvivare l'hennè

9

Buongiorno ragazze, perdonate l'assenza, purtroppo è un periodo pieno d'impegni lavorativi e non riesco a trovare il tempo di far tutto, ho avuto anche problemi con la connessione internet e sono stata senza wi-fi per qualche giorno...insomma per me estate invece di essere sinonimo di relax è sinonimo di stress .__. 

Comunque tornando in topic oggi vi vorrei parlare di una maschera per ravvivare il colore dell'hennè tra una tinta e l'altra. Il nome prende ispirazione da una maschera di Lush Sherazade, che non viene più prodotta da qualche anno. Sul web girano parecchie versioni di questo impacco, ora vi propongo la mia ricetta e vi parlo dei risultati ottenuti.

Ricetta che ho sperimentato io per capelli lunghi oltre le scapole:
2 cucchiai abbondanti di balsamo (Yves Rocher all'avena)
2 cucchiai abbondanti di Hennè puro (Lawsonia Insermis) Tazarine 
2 cucchiai di aceto
Infuso di frutti rossi q.b.

Come primo step ho messo a bollire l'acqua e ho preparato l'infuso, l'ho lasciato a riposare giusto il tempo far colorare l'acqua di rosso e ho versato l'acqua bollente sull'hennè e ho preparato una pappetta densa e liscia, nel frattempo ho lavato i capelli con uno shampoo leggero. Ho aggiunto infine l'aceto e ho steso il composto sui capelli appena tamponati, li ho coperti con la pellicola da cucina e un asciugamano vecchio (per evitare macchie) e ho tenuto su circa 3 ore poi ho risciacquato semplicemente con acqua tiepida.

Risultato: come ormai saprete ho i capelli secchi per natura nonostante utilizzi prodotti delicati ed ecobio a volte le coccole non bastano e facendo l'hennè con regolarità aumenta la tendenza a seccarsi. Tenere su il balsamo per qualche ora ha fatto molto bene ai miei capelli e dopo averli asciugati erano morbidissimi e i boccoli molto definiti. Il colore è stato ravvivato e  si è scurito parecchio, probabilmente ho sbagliato a fare l'impacco troppo ravvicinato con l'hennata precedente (erano passata infatti solo una settimana abbondante) ma ho già posto rimedio con un'altra maschera...stavolta schiarente :D ve ne parlerò a breve!


9 commenti:

samaranelpozzodelmakeup ha detto...

Anche se non uso le hennè la maschera mi sembra interessante, potrei provare con un henne neutro..

babyredvamp ha detto...

anch'io hennè forever. Uso anch'io questo impacco con il balsamo ma lo tengo in posa molto molto meno. In ogni caso i capelli ringraziano sempre :) anziché l'infuso ai frutti rossi io utilizzo il te verde perchè voglio esaltare il ramato

Irina VonP ha detto...

Io facevo l'Henne quando avevo i capelli lunghi e lo miscelavo a yogurt, limone, aceto, the nero... certi intrugli!! Ahhh se avessi potuto leggere un post come questo ai tempi! xD Ora ho i capelli decolorati dai colpi di sole e mi trovo benissimo a lavarli con il Musa Paradisiaca di Lush, non li secca per niente e li lascia morbidi!

Ivana Messina ha detto...

WOW :) mi piacciono tantissimo questi tipi di post :)

Ti ho taggato in un post, spero risponderai :*
http://fashionandbeauty94.blogspot.it/2013/07/colours-of-rainbow-tag-tag-i-colori.html

Lucymakeup ha detto...

Ciao!! Ti ho scoperto da poco :-)
Carino questo post!! Io non ho mai provato l' Henné, eppure qualche volta voglio farlo :-).
Mi iscrivo al tuo blog, se ti va passa a leggermi, mi farebbe piacere :-) ;-)

Fede P. ha detto...

ma lo posso usare anche per i capelli chiari? Scusa ma non me ne intendo molto, comunque ti ho coinvolto in un giochino sul mio blog, passa a vedere di cosa si tratta:)
un bacio!
http://sketchofthetrend.blogspot.it/

concetta vitulano ha detto...

piacere sono nuova, se ti va iscriviti al mio blog e farò altrettanto con te. ecco il link http://torella88.blogspot.it/ grazie

Alessandra ~ Miss Boom Baby ♥ ha detto...

@samaranelpozzodelmakeup: male non farà di sicuro :D

@babyredvamp: proverò con il thè, grazie della dritta ♥

@Irina VonP: eh sì, vengono dei papponi inquietanti ma i capelli ringraziano sempre :)

@Ivana Messina: grazie :)

@Lucymakeup: benvenuta ♥

@Fede P.: l'hennè (lawsonia inermis) tinge di rosso permanentemente quindi se non vuoi cambiare colore scegli la Cassia!

@concetta vitulano: benvenuta ♥

Nina T ha detto...

Bell'idea, decisamente! Mi interessa poi molto quel balsamo all'avena di YR, adesso mi leggo la recensione. Anche io faccio l'henné e una maschera ravvivante e ammorbidente contro la secchezza mi farebbe davvero comodo.
Hai un bellissimo blog :)

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...